Domenica 24 Maggio 2009

Di Pietro a Franceschini: Sì sforzo comune, ma da parole a fatti

Roma, 24 mag. (Apcom) - "Riconfermo a Franceschini la disponibilità già manifestata pubblicamente al Capogruppo del Pd alla Camera, Antonello Soro". Lo afferma in una nota il Presidente dell'Idv, Antonio Di Pietro. "E' certamente opportuno - aggiunge - attivare uno sforzo comune e congiunto per contrastare il modello di governo anti-democratico che Berlusconi vuole portare avanti. In merito alla mozione di sfiducia nei confronti di Berlusconi, siamo convinti che, quando si fa resistenza, ci deve essere sempre un'azione iniziale che magari al principio è minoritaria ma che, con il passare del tempo, può servire a illuminare meglio e a informare l'opinione pubblica su cosa sta combinando il Presidente del Consiglio". "La mozione di sfiducia, quindi, non ha lo scopo di battere subito a tavolino la maggioranza e Berlusconi, ma ha l'obiettivo - conclude Di Pietro - di iniziare il percorso parlamentare che metta in discussione la credibilità della sua leadership. Orsù, dunque, passiamo dalle parole ai fatti".

Red/Bac

© riproduzione riservata