Domenica 31 Maggio 2009

Europee; Appello congiunto Merkel-Sarkozy: andate a votare

Parigi, 30 mag. (Apcom) - La cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente francese Nicolas Sarkozy hanno invitato in un testo congiunto diffuso oggi "tutti gli europei a votare alle elezioni" della prossima settimana, per creare un'"Europa forte che ci tuteli". Nell'appello, apparso in Francia su Le Journal du Dimanche e in Germania sulla Welt am Sonntag, i due leader dicono di volere "un'Europa forte che ci protegga". Questa Europa forte "non significa necessariamente sempre più competenze per l'Unione europea, sempre più leggi europee e sempre più mezzi finanziari", hanno proseguito, chiedendo "una Ue che ascolti i cittadini, che innovi, che sia dinamica", un'Europa "solida e unita nel mondo che rispetti allo stesso tempo le diversità dei suoi Stati membri". Per Merkel e Sarkozy "l'Europa deve giocare un ruolo di primo piano nel mondo. Per questo, deve essere dotata di istituzioni efficaci. Ed è per questo che abbiamo bisogno del Trattato di Lisbona", hanno affermato. Parlando del nuovo referendum sul trattato che l'Irlanda ha in programma, dopo il chiaro "no" del giugno 2008, entrambi si sono detti a nuovamente pronti a "lavorare per l'adozione di un accordo politico su delle garanzie per l'Irlanda in vista del Consiglio europeo di giugno", affermando di confidare negli irlandesi che sceglieranno l'Europa. I due leader hanno riaffermato inoltre la loro opposizione alla piena adesione della Turchia all'Ue, senza tuttavia fare il suo nome, e tornando a sottolineare che "per agire, l'Ue ha bisogno di frontiere. Un allargamento illimitato non è possibile". "Invitiamo tutti gli europei a votare alle elezioni europee. Non c'è miglior modo di sostenere l'obiettivo di un'Unione più forte in un mondo più sicuro. Siamo certi: se l'Europa vuole, l'Europa può", hanno concluso, parafrasando lo slogan della campagna del partito francese di Sarkozy, l'Ump, per questa tornata.

Cuc

© riproduzione riservata