Venerdì 05 Giugno 2009

Europee; Franceschini: Astensione è come votare Berlusconi

Trieste, 5 giu. (Apcom) - "Chi oggi sceglie la strada dell'astensione e del non voto, di fatto è come se votasse per Berlusconi e per la destra". Il segretario del Partito democratico, Dario Franceschini, da Trieste dove ha concluso il suo tour elettorale nel nord Italia, rinnova l'invito agli elettori ad andare a votare. Per Franceschini l'astensione e il non voto "è come se si scegliesse di rafforzare la destra, non andando a fare il proprio dovere".

Bnz/Cci

© riproduzione riservata