Venerdì 05 Giugno 2009

Liguria;Un mese in fuga per amore:15enni ritrovati a S.Margherita

Roma, 5 giu. (Apcom) - Innamorati, follemente, a 15 anni. A tal punto da fuggire nel nulla per oltre un mese e mezzo. Lui immigrato nove anni fa dalla Colombia e ospitato in una comunità milanese; lei, di etnia rom, nata in provincia di Firenze e ospitata in una struttura di accoglienza dell'entroterra genovese, con tre sorelle e un fratello. Entrambi sottratti alle rispettive famiglie perché inadeguate alla loro cura e affidati ai servizi sociali. Si sono conosciuti la scorsa estate, durante il peregrinare di lui per diverse case d'accoglienza. L'amore è scoppiato in poco tempo ma poi il rapporto sentimentale si è interrotto per il trasferimento a Milano del giovane fidanzatino a fine marzo scorso, su richiesta dei genitori. La via d'uscita era una sola: la fuga insieme per trovare una via comune. Presto fatto: i minorenni sono scomparsi nel nulla. Immediate le ricerche. E grazie alle indagini dell'ufficio minori della questura di Genova, con appostamenti nei luoghi ritenuti maggiormente familiari a entrambi, i due sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella romantica Santa Margherita Ligure, nel genovese. La "fuitina" è finita, quindi. Per ora, i due innamorati sono tornati nelle rispettive comunità. Ma c'è una speranza di vivere più vicini rispetto ai 150 chilometri che nuovamente li separano. I tribunali per i minorenni e i servizi sociali territoriali delle due province si sono detti "disposti" a concretizzare a breve "non già un diseducativo ricongiungimento della coppia, quanto un riavvicinamento della stessa". Il minorenne colombiano sarà trasferito da Milano in una comunità della provincia di Genova. Al cuor non si comanda.

Red/Gtz

© riproduzione riservata