Giovedì 11 Giugno 2009

Crisi; Faissola: Temo che il 2009 rimanga un anno difficile

Siena, 11 giu. (Apcom) - Il 2009 continuerà a essere un anno difficile per il sistema economico nazionale. Lo ha sottolineato il presidente dell'Abi, Corrado Faissola, condividendo l'analisi del direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, che ieri ha parlato di un tendenza al peggioramento per la qualità del credito nei prossimi mesi. "Temo che rimanga un anno difficile", ha detto Faissola a margine del 21esimo congresso delle fondazioni di origine bancaria e delle casse di risparmio, organizzato dall'Acri a Siena.

Glv/Tai

© riproduzione riservata