Giovedì 11 Giugno 2009

Afghanistan; Provincia Ghor, raid aereo Usa, uccisi 10 civili

Kabul, 11 giu. (Ap) - Dieci civili sarebbero morti, colpiti dai missili lanciati nel corso di un raid aereo dalle forze americane nella provincia di Ghor. L'offensiva aveva per obiettivo una postazione di guerriglieri, che però è stata mancata. Lo riferiscono fonti locali. Il comando militare americano aveva sostenuto inizialmente che il raid aveva colpito la base di Mullah Mustafa, un signore della guerra con forti legami con l'elite militare iraniana Quds Force. In un secondo comunicato gli Stati uniti ammettono che "rapporti credibili riferiscono che Mustafa è sopravvissuto all'attacco". Il vicegovernatore della provincia di Ghor, Karimuddin Rezazada ha detto all'Associated Press che 10 civili, inclusi 5 bambini, e 12 militanti sono stati uccisi nel raid aereo, nel distretto di Shahrak. Rezazada ha anche confermato che il Mullah Mustafa non è stato eliminato.

Fcs

© riproduzione riservata