Venerdì 12 Giugno 2009

Italia-Libia; Pisanu e D'Alema:Gheddafi si è scusato ritardo

Roma, 12 giu. (Apcom) - "Il colonnello Muammar Gheddafi si è molto rammaricato" per quanto accaduto oggi, ovvero il ritardo e il conseguente annullamento della sua visita alla Camera dei Deputati. A raccontarlo è il presidente della commissione Antimafia ed ex ministro dell'Interno Beppe Pisanu al termine dell'incontro che ha avuto insieme al leader libico e all'ex ministro degli Esteri del governo Prodi, Massimo D'Alema. Pisanu ha poi riferito di aver avuto "un incontro cordiale durato poco più di un'ora" durante il quale si è discusso di "numerose questioni, tra cui soprattutto la politica internazionale". Concorde anche la versione fornita da Massimo D'Alema: "abbiamo avuto con Gheddafi - ha detto l'ex premier - uno scambio di opinioni sui rapporti tra la Libia e l'Italia e più in generale sulla cooperazione nel Mediterraneo. Gheddafi ha anche espresso rammarico per il mancato appuntamento organizzato dalle Fondazioni Italianieuropei e Medidea a Montecitorio. Gic 122105 giu 09

Kat

© riproduzione riservata