Domenica 21 Giugno 2009

Calcio; Berlusconi: Ci sono prezzi da follia pura, serve decenza

Milano, 21 giu. (Apcom) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ritiene inconcepibile che si possa arrivare a spendere cifre folli nel calcio. Per questo dice di voler intervenire per cambiare la situazione. "Adesso i prezzi del calcio sono una follia pura - ha detto a margine del voto alla scuola Dante Alighieri di Milano - se uno pensa alle cifre che ci sono e le commisura all'economia normale non c'è rapporto. Non si può andare avanti sulla follia, bisogna avere un minimo di senso pratico e di decenza. Non si possono spendere quelle cifre". Per questo ad alcuni tifosi del Milan che lo hanno aspettato fuori dalla scuola, ha annunciato: "Io ho intenzione di fare delle cose al riguardo perchè è diventata una cosa generalmente inammissibile".

Cep

© riproduzione riservata