Mercoledì 01 Luglio 2009

Pd; Bersani: Voglio partito che rispetta generazione precendente

Roma, 1 lug. (Apcom) - Il Pd che ha in mente Pierluigi Bersani dovrà avere rispetto per la generazione precedente. L'ex ministro inizia così il suo discorso con cui presenta la candidatura al Pd: "Ho in mente un partito in cui c'è rispetto per la generazione precedente". Aggiunge Bersani: "Dobbiamo guardare in faccia la realtà in questi 20 mesi, abbiamo suscitato molte speranze spesso rimaste deluse". Il problema, non è "il presunto tradimento dell'ispirazione originaria" ma l'aver trascurato di dare solide "base culturali e politiche" al partito. Insomma, dice Bersani, "ci sono correzioni da fare", bisogna andare "ad un congresso fondativo" evitando "una discussione confusa e tutta mediatica sul nuovo e sul vecchio su chi è democratico doc". Perchè se ciò accadesse "credo che gli italiani ci volterebbero la spalle e guarderebbero altrove. E noi ci troveremmo senza contenuti e forse senza partito".

Adm/Fva

© riproduzione riservata