Nucleare; Oggi il voto per nominare il successore di ElBaradei

Nucleare; Oggi il voto per nominare il successore di ElBaradei Due i papabili: il giapponese Amano e il sudafricano Minty

Nucleare; Oggi il voto per nominare il successore di ElBaradei
Vienna, 2 lug. (Apcom) - I 35 governatori dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) si sono riuniti giovedì per nominare il successore dell'attuale direttore generale, l'egiziano Mohamed ElBaradei, che lascerà il suo posto a novembre dopo 12 anni alla guida dell'istituzione.Dopo un primo voto questa mattina, sono ancora in lizza due candidati per il mandato di 4 anni: l'ambasciatore giapponese presso l'Aiea Yukiya Amano e il suo omologo sudafricano Abdul Samad Minty. Il candidato spagnolo Luis Echavarri, direttore dell'agenzia dell'Ocde per l'energia nucleare, ha invece ottenuto pochi voti ed è stato eliminato dalla corsa. Ieri si erano ritirati altri due candidati, il belga Jean-Pol Poncelet, e lo sloveno Ernest Petric.Amano, considerato il candidato degli 'Occidentali', e Minty, favorito dai paesi in via di sviluppo, si erano già confrontati durante una prima parte del voto in marzo. Ma nessuno dei due aveva raggiunta la necessaria maggioranza dei due terzi necessari per essere eletto. In un voto informale in giugno, Amano, 62 anni, aveva ottenuto 20 voti contro gli 11 di Minty, 67 anni e i quattro di Echavarri. Gli altri candidati non avevano ottenuto preferenze. (fonte Afp)

© RIPRODUZIONE RISERVATA