Venerdì 03 Luglio 2009

Preparavano attentati alle ferrovie, arrestati due anarchici

Milano, 3 lug. (Apcom) - Due esponenti dell'area anarco-insurrezionalista sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri del Ros con l'accusa di associazione sovversiva e attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal giudice di Perugia. Oltre ai due arresti i militari dell'Arma stanno eseguendo anche altre 40 perquisizioni in Umbria, Lazio e altre regioni italiane, nei confronti di altrettanti indagati. L'indagine - fanno sapere dal Ros - era stata avviata dopo che i carabinieri avevano fermato i due arrestati mentre, su un'auto rubata, stavano per sabotare la linea ferroviaria Orte-Ancona con dei ganci artigianali sppositamente costruiti che avrebbero interrotto la linea elettrica al passaggio del primo convoglio.

Lme

© riproduzione riservata