Venerdì 03 Luglio 2009

Siria; Bashar Assad invita il presidente Usa Obama a Damasco

Roma, 3 lug. (Apcom) - Il presidente siriano Bashar al Assad ha detto a Sky News che vorrebbe incontrare il presidente Usa Barack Obama in Siria per discutere della pace in Medio Oriente. Lo riferisce il sito web di Sky News. Assad ha detto gli americani potrebbero eventualmente decidere la data della visita di Obama in Siria, una visita che a suo giudizio potrebbe aprire una nuova era nella regione. "E' normale che ci siano differenze culturali tra Paesi diversi", ha detto Assad. "Ma penso che gli Stati Uniti abbiano una ruolo speciale come grande potenza". Questo invita rappresenta la risposta all'apertura di Obama nei confronti di Damasco. Il presidente Usa dopo il suo insediamento alla Casa Bianca ha decisio di rilanciare i rapporti con la Siria, divenuti tesi sotto l'amministrazione Bush, in particolare dopo l'uccisione nel febbraio 2005 dell'ex premier libanese Rafik Hariri. Il presidente americano ha deciso di inviare dopo quattro anni un suo ambasciatore a Damasco.

Plg

© riproduzione riservata