Venerdì 03 Luglio 2009

Conti pubblici; Berlusconi:Realtà dura, speriamo futuro migliore

Roma, 3 lug. (Apcom) - "Cercheremo di essere anche noi sentimentalmente portati a vedere la dura realtà dei conti e della crisi guardando avanti e sperando in un futuro migliore". Il premier, Silvio Berlusconi, partecipando al Workshop sulla ricostruzione dell'Aquila, fa questo breve accenno alla situazione dei conti pubblici e alla crisi economica. Berlusconi spiega di sentirsi "come quando uno si mette le mani in tasca per fare la spesa e non trova neanche un euro. Una situazione che io da imprenditore non ho mai conosciuto. Questa è la situazione, ma dobbiamo essere ottimisti perchè la situazione sta migliorando e non peggiorando. Ciò che di peggio doveva accadere è accaduto".

Rea/Sar

© riproduzione riservata