Venerdì 03 Luglio 2009

Nuova influenza; Oms: contagio virus è "inarrestabile"

Roma, 3 lug. (Apcom) - La diffusione del virus A(H1N1) responsabile della nuova influenza è "inarrestabile": è l'avvertimento lanciato dall'Organizzazione mondiale della Sanità, in apertura di un congresso organizzato a Cancun. "Oggi possiamo constatare che, con oltre 100 paesi coinvolti e l'emergere di un virus pandemico, la sua diffusione a livello internazionale è inarrestabile", ha detto la leader dell'Oms, Margaret Chan. Chan ha precisato che la maggior parte dei casi registrati finora sono stati risolti positivamente con una terapia di una settimana. Hanno fatto eccezione le donne in stato di gravidanza e le persone con gravi problemi di salute, ad alto rischio di complicazioni. "Per una pandemia di moderata severità, una delle nostre sfide più grandi è quella di aiutare le persone a capire quando non devono preoccuparsi e quando invece hanno bisogno di un aiuto urgente", ha precisato Margaret Chen.

Coa

© riproduzione riservata