Venerdì 03 Luglio 2009

L'Aquila si prepara al G8 e la terra trema ancora: nuova scossa

Roma, 3 lug. (APCom) - A cinque giorni dal G8 una nuova forte scossa di magnitudo 4.1 è stata avvertita oggi all'Aquila poco dopo le 13. Paura tra la gente che è uscita subito dagli uffici e dalle abitazioni riversandosi per le strade. E sale anche la tensione in vista del vertice del G8 in programma nel capoluogo abruzzese. Già da domani Vicenza vivrà quelle che diversi collettivi 'no global' hanno definito "le prove generali" delle proteste contro il meeting internazionale dell'Aquila: nella città dove ha sede la base militare statunitense 'Dal Molin' della 173esima Brigata Aerotrasportata, nel giorno in cui gli Usa festeggiano l'Indipendence Day, si svolgerà una manifestazione nazionale organizzata dal movimento locale antagonista 'No Dal Molin' che con diverse altre associazioni manifesterà contro gli Stati Uniti e contro il governo italiano che ha dato in concessione l'area.

Red

© riproduzione riservata