Venerdì 03 Luglio 2009

Nuova influenza; Confermati oggi 16 nuovi casi in Italia

Roma, 3 lug. (Apcom) - Dopo l'allarme lanciato in Gran Bretagna su un'impennata di casi di nuova influeza A/H1N1 (centomila al giorno in più) e dopo la morte a Londra di un 19enne per il virus, il Laboratorio di Riferimento dell`Istituto Superiore di Sanità ha confermato oggi altri 16 nuovi casi in Italia di infezione da nuova influenza umana. I primi 7, riferisce il ministero della Salute, casi sono relativi alla Puglia. In particolare si tratta di un bambino di 4 anni (caso 131), fratello di un caso precedente notificato (il n. 108), che sta bene ed è in isolamento domiciliare e di un uomo di 21 anni (caso 132), che sta bene e in isolamento domiciliare. Gli altri 5 casi sono un 'cluster familiare': il caso indice è un bambino di 8 anni (caso 133) residente in America che è divenuto sintomatico il 24 giugno scorso, il padre di 35 anni (caso 134), residente in America, ha presentato i sintomi il 27 giugno scorso. Entrambi, padre e figlio erano venuti a trovare alcuni parenti in Italia. La nonna del bambino, di anni 65 anni (caso 135), e gli zii del bambino (casi 136 e 137), rispettivamente di 40 e 39 anni sono divenuti sintomatici il 26 e il 27 giugno scorsi. Entrambi sono in isolamento domiciliare, hanno effettuato gli opportuni accertamenti di laboratorio e stanno bene. Nessuno di questi ha avuto contatti all`esterno con altre persone all`esterno del nucleo familiare menzionato. Altri 3 casi sono relativi alla Toscana e riguardano un uomo di 47 anni (caso 141), che ha viaggiato negli Stati Uniti, sintomatico il 29 giugno. E` in isolamento domiciliare e sta bene; un ragazzo di 16 anni (caso 142), contatto stretto del caso precedente; un ragazzo di 18 anni (caso 138), di ritorno dagli Stati Uniti, sintomatico il 25 giugno scorso, in isolamento domiciliare e sta bene. Un altro caso (il n. 139) è relativo al Lazio: si tratta di una donna di 49 anni, di ritorno dal Messico, posta in isolamento domiciliare. Sta bene. Il caso 140 è invece relativo alla Lombardia ed è quello di una ragazza di 19 anni, di ritorno da un viaggio in Argentina, che ha presentato i sintomi della nuova influenza il 26 giugno: è in isolamento domiciliare e sta bene. Altri 2 casi (n. 143, 144) sono relativi all'Emilia-Romagna e riguardano un uomo di 34 anni di ritorno dagli Stati Uniti, sintomatico il 26 giugno scorso (in isolamento domiciliare, sta bene) e un bambino di 6 anni, fratello di un caso precedentemente confermato (in isolamento domiciliare, sta bene). Un altro caso (n. 145), è relativo alla Lombardia e riguarda una donna di 24 anni, sintomatica il 23 giugno, ricoverata in ospedale: sta bene. L`ultimo caso (il n. 146), riguarda una bambina di 6 anni, proveniente da Londra: la paziente, sintomatica dal 30 giugno scorso, è stata ricoverata in ospedale. Sta bene.

Sav

© riproduzione riservata