Domenica 05 Luglio 2009

Afghanistan; I 16 sminatori rapiti lavorano per le Nazioni Unite

Kabul, 5 lug. (Ap) - Sono dipendenti delle Nazioni Unite i 16 sminatori afgani sequestrati ieri nell'est dell'Afghanistan. E' quanto si è appreso dal capo della polizia locale, Azizullah Wardak, che ha criticato l'attività di sminamento svolta - a suo dire - senza informare preventivamente la sicurezza locale. I sedici afgani sono stati rapiti mentre erano in viaggio tra le province di Paktika e Khost.

Coa

© riproduzione riservata