Martedì 07 Luglio 2009

Sisma Abruzzo; Trema ancora la terra, stanotte quattro scosse

L'Aquila, 7 lug. (Apcom) - Torna a tremare la terra a L'Aquila. Quattro le scosse registrate nella notte. La più forte all'1,09 di magnitudo 2.9, con epicentro nel distertto sismico dei 'Monti Reatini', tra i comuni di Borbona e Cittareale, nella regione Lazio e Montereale e Campotosto nella provincia dell'Aquila. Un'altra scossa di terremoto di magnitudo 2.8 e' stata registrata nell'aquilano alle 01.51 dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. I comuni dell'epicentro sono Barete, L'Aquila, Pizzoli e Scoppito. Alle 2.48 e alle 5.13 altre due scosse, la prima localizzata anch'essa tra i comuni di Barete, L'Aquila e Pizzoli, la uccessiva di magnitudo 2, ha interessato i comuni di Fossa, L'Aquila, Ocre, Lucoli, Villa Sant'Angelo, Rocca di Cambio, Sant'Eusanio Forconese. Ieri sono state 8 le scosse di terremoto, registrate dagli strumenti e dalla popolazione, che oramai da oltre tre mesi vive nelle tendopoli.

Pdr

© riproduzione riservata