G8; Frattini si sfoga su Twitter: Il Guardian ci scambia per l'UK

G8; Frattini si sfoga su Twitter: Il Guardian ci scambia per l'UK "Non si sono accorti che gli Usa hanno preso in mano il G20"

G8; Frattini si sfoga su Twitter: Il Guardian ci scambia per l'UK
Roma, 7 lug. (Apcom) - Dopo le dichiarazioni a mezzo stampa, Franco Frattini decide di allargare il fronte della rappresaglia contro il Guardian ai social network. Il ministro degli Esteri commenta il duro retroscena sul G8 italiano pubblicato dal quotidiano britannico sulle sue pagine di Facebook e Twitter: "Che topica il Guardian! - è lo sfogo del Frattini internauta - Scambia l'Italia per l'UK. Dice che gli Usa hanno preso in mano l'organizzazione del G8 dirigendo una conference call e non si accorge che si trattava invece del G20... Un caso di friendly fire (fuoco amico, ndr). Se fossero così onesti dal riconoscerlo".Stando al Guardian, che cita fonti diplomatiche di alto rango, i preparativi per il summit dell'Aquila sarebbero stati "talmente caotici che si è registrata una pressione crescente da parte di altri stati membri affinché l'Italia venga espulsa dal Gruppo". Secondo la stessa ricostruzione, poi, nelle ultime settimane che hanno preceduto il vertice, l'assenza di qualsiasi sostanziale iniziativa nell'agenda avrebbe indotto gli Stati Uniti a prendere il controllo della situazione.E' stata Washington - scrive il quotidiano - a organizzare gli "sherpa calls", gli incontri fra esperti, un tentativo estremo di dare qualche finalità al G8. Interpellato sulla vicenda dai giornalisti che lo seguono oggi in missione a Bucarest, Frattini aveva già bollato tale analisi come "una buffonata", "una sciocchezza" auspicando ironicamente che "il Guardian esca dai grandi giornali del mondo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA