Martedì 14 Luglio 2009

Mafia; Palermo, arrestato boss del mandamento di Porta Nuova

Milano, 14 lug. (Apcom) - I carabinieri del Nucleo investigativo di Palermo hanno arrestato Marco Coga, palermitano 43enne, ritenuto un elemento di spicco del mandamento mafioso di Palermo Porta Nuova. L'accusa per l'uomo è estorsione ai danni di un ristorante del capoluogo siciliano. Coga era già stato arrestato il 16 dicembre scorso dagli stessi carabinieri nel corso dell'operazione antimafia "Perseo" con la quale su ordine della Dda palermitana 100 mafiosi appartenenti ai vertici di "Cosa Nostra", impegnati nella ricostituzione della commissione provinciale, sono finiti in carcere con l'accusa di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, traffico di armi e traffico internazionale di stupefacenti.

Lme

© riproduzione riservata