Martedì 14 Luglio 2009

Gb; Venduta la baia che ispirò 'Gita al faro' di Virginia Woolf

Roma, 14 lug. (Apcom) - La baia della Cornovaglia che ispirò il romanzo 'Gita al faro' di Virginia Woolf è stata venduta all'asta per 80.000 sterline (oltre 93.000 euro). Il vincitore dell'asta ha acquistato circa 30 ettari di terreno che comprendono spiaggia e dune che si estendono da Hale, nei pressi di St Ives, fino al faro dell'isola di Godrevy. Il romanzo 'Gita al faro' di Woolf è ambientato nell'isola di Skye, in Scozia, ma la scrittrice trasse ispirazione dalle vacanze trascorsa da bambina in Cornovaglia. Stando a quanto ricorda oggi il Times, Woolf trascorse 12 estati a St Ives prima della morte della madre, avvenuta nel 1895. Il direttore dell'asta, Richard Argles, non ha voluto rivelare l'identità dell'acquirente, ma si è detto certo che la baia sia stata venduta alla persona giusta. "Abbiamo avuto tre offerte via telefono e almeno una di persona - ha raccontato al Guardian - è stato molto emozionante, come succede spesso con questo genere di aste. Credo che la nuova proprietaria sia molto soddisfatta del risultato, come noi. E' la migliore soluzione che potessimo augurarci". L'acquirente è una donna della Cornovaglia, che non vive però in Cornovaglia, dove ha altre proprietà. "Non ha intenzione di fare nulla con la spiaggia se non possederla", ha precisato Argles. I vincoli imposti dalle autorità per la tutela dell'area escludono che si possa costruire o scavare. La spiaggia Upper Towans è nota tra i surfisti, ma attrae anche molto turisti letterari. Fino ad oggi, la baia era di proprietà del fiduciario del principale teatro della contea, Dennis Arbon, che l'aveva acquistata 19 anni fa per 40.000 sterline, donandola poi al teatro. "Chiunque venga qui rimane estasiato dalla visione di questa meravigliosa spiaggia - ha detto Arbon - le condizioni del mare sono superbe. La luce è meravigliosa. Tutta l'atmosfera è magica". E del faro ha dichiarato: "E' un punto di riferimento. Molte persone vengono qui solo per vederlo".

Sim

© riproduzione riservata