Mercoledì 15 Luglio 2009

Afghanistan; Domani mattina in Italia la salma del parà ucciso

Roma, 15 lug. (Apcom) - Sarà trasferita domani mattina in Italia la salma del Primo Caporal Maggiore Alessandro Di Lisio, ucciso ieri in un attentato esplosivo a nordest di Farah, in Afghanistan. Secondo quanto si è appreso, l'arrivo del C130 dell'Aeronautica militare che trasporterà il feretro è previsto all'Aeroporto di Ciampino intorno alle 9. I tre commilitoni feriti nello stesso attentato, invece, saranno rimpatriati questa notte, tra la mezzanotte e le 4 con un Falcon 900. Dopo il loro arrivo a Ciampino saranno trasferiti all'ospedale militare del Celio, a Roma.

Coa

© riproduzione riservata