Mercoledì 15 Luglio 2009

Dpef; Berlusconi: Raggiunti obiettivi, siamo tranquilli

Roma, 15 lug. (Apcom) - "Stabilità dei conti pubblici; coesione sociale; mantenere liquidità e credito a tutela delle imprese". Erano questi gli obiettivi del Governo in questo primo anno di legislatura, "obiettivi in gran parte raggiunti", e restano "gli stessi per i prossimi tre anni" anche nel Dpef approvato oggi dal Consiglio dei ministri. Lo dice il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, nella conferenza stampa a palazzo Chigi. Nel Dpef dunque "non c'è niente di nuovo: stavamo tranquilli prima, lo siamo da qui in avanti".

Rea/Tom

© riproduzione riservata