Mercoledì 15 Luglio 2009

Dpef; Confermato impegno pareggio bilancio e riduzione debito

Roma, 15 lug. (Apcom) - Il governo conferma l'impegno sul pareggio di bilancio e sulla riduzione del debito pubblico. E' quanto si legge nel Dpef 2010-2014 approvato dal Consiglio dei ministri. "La crisi economica - si legge nel Documento - ha messo sotto pressione l'equilibrio dei conti pubblici e ha comportato inevitabilmente una diversa composizione delle entrate e delle uscite. Risulta essenziale ristabilire sin d'ora un percorso di risanamento solido e credibile per il dopo-crisi. Gli obiettivi rimangono quelli di una convergenza verso il pareggio di bilancio in termini strutturali e verso una graduale ma costante riduzione del rapporto debito/Pil, non appena la ripresa si sarà consolidata, per continuare a dare stabilità e fiducia agli operatori economici e ai mercati finanziari. L'impegno al riguardo è confermato".

Gab

© riproduzione riservata