Roma, 7 colpi grazie alla carrozzina e al bebè: 2 arresti

Roma, 7 colpi grazie alla carrozzina e al bebè: 2 arresti Una nomade di 3 anni e un minore di 16 anni

Roma, 7 colpi grazie alla carrozzina e al bebè: 2 arresti
Roma, 19 lug. (Apcom) - Sette colpi in un giorno messi a segnograzie ad una carrozzina e ad un bebè: i carabinieri dellastazione di Colleferro, ieri sera, hanno arrestato due persone,una romena di 32 anni ed un suo connazionale di 16 per furtoaggravato ai danni di diversi negozi di Valmontone e Colleferro.I due avevano adottato un'insospettabile tecnica: entravano neinegozi con un neonato, figlio della donna, e nascondevano lamerce rubata dentro la carrozzina col bebè, poi uscivano,depositavano la refurtiva in auto, e tornavano al 'lavoro'.Dopo il settimo colpo, messo a segno nella stessa giornata aidanni di un supermercato di via Casilina, i due sono statibloccati. Qualche ora prima i due ladri avevano visitato ilcentro commerciale 'Outelet' di Valmontone, dove avevano fattorazzia di vestiti in ben 6 negozi. Tutta la refurtiva è statatrovata dai militari nell'auto della donna che, alla vista delledivise, ha tentato, inutilmente, la fuga. La merce, del valore di2300 euro, è stata restituita ai titolari dei due negozi rubati.Per la 32enne sono scattate le manette, mentre il minorenne èstato accompagnato nel centro di prima accoglienza di viaVirginia Agnelli.Red/Gtu

© RIPRODUZIONE RISERVATA