Venerdì 24 Luglio 2009

Roma09/ Nas sequestrano farmaci dopanti ai Mondiali nuoto

Roma, 24 lug. (Apcom) - I carabinieri dei Nas hanno sequestrato farmaci dopanti ai Mondiali di nuoto a Roma: denunciato alla Autorità Giudiziaria il medico responsabile della nazionale australiana di nuoto per detenzione di sostanze psicotrope e dopanti. Lo riferisce un comunicato del comando carabinieri per la tutela della Salute, che spiega: nell`ambito delle attività di controllo eseguite durante la manifestazione sportiva 'Mondiali nuoto Roma 2009', disposte dal ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, la sezione antidoping dei carabinieri dei Nas in collaborazione con personale dell`Ausl Roma/E, ha denunciato alla autorità giudiziaria il medico responsabile della nazionale australiana di nuoto per detenzione di sostanze psicotrope e dopanti. Nel corso dell`intervento - spiegano i militari - i carabinieri hanno sequestrato farmaci ad effetto psicotropo e prodotti farmacologicamente attivi, vietati dalla normativa antidoping (stimolanti, diuretici e ad azione ormonale), non giustificati da esigenze terapeutiche e, in parte, anche scaduti di validità. Red/Gtu 241154 lug 09

MAZ

© riproduzione riservata