Venerdì 24 Luglio 2009

Caldo, domani ancora allarme afa, allerta in 10 città

Roma, 24 lug. (Apcom) - Oggi una giornata infuocata, domani ancora caldo infernale. L'afa estiva di fine luglio in Italia non dà tregua: anche sabato, soprattutto nelle grandi città, sarà un giorno con temeperature percepite vicine o superiori ai 40 gradi. In particolare, secondo i modelli della Protezione civile, sono 10 le città dove domani si segneranno i picchi più alti di temperatura: Bari, Campobasso, Catania, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Perugia, Reggio Calabria e Roma. Quasi tutte con un livello di allerta al terzo grado, ovvero con un'ondata di calore per la quale è necessario adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio (anziani e bambini). Solo le regioni nord-orientali avranno qualche ora di 'respiro': su Veneto e Friuli-Venezia Giulia, infatti, è in arrivo una perturbazione che porterà piogge a prevalente carattere di rovescio o temporale. Qualche precipitazione attesa anche sull'appennino tosco-emiliano e tra Toscana e Liguria.

Sav

© riproduzione riservata