Sabato 08 Agosto 2009

Vacanze, scatta il grande esodo,ancora code al passante di Mestre

Milano, 8 ago. (Apcom) - Il sabato da "bollino nero" per le strade italiane è cominciato con le code sul passante di Mestre, già bloccato dagli ingorghi nello scorso weekend. Questa mattina, nel rispetto di quanto previsto dal piano di emergenza messo a punto nei gironi scorsi, il passante è stato chiuso per meno di un'ora, tempo massimo di chiusura previsto, e in tal modo le code che si erano create ora sono in via di smaltimento. Gli incolonnamenti, comunque, si sono verificati intorno a mestre, il Cciss segnala code sulla A27 Mestre-Belluno all'altezza di Conegliano Veneto e sulla A4 Venezia-Trieste dalla barriera di Venezia Est all'allacciamento della A28 Portogruaro-Pordenone. Code anche sul raccordo A27-A4 in direzione dell'aeroporto Tessera. Traffico rallentato anche sulla A14 Adriatica, in particolare intorno a Faenza, tra Cesena e Riccione, tra Loreto e Civitanova Marche e tra Roseto degli Abruzzi e Pescara. La polizia stradale parla di traffico ora "abbastanza scorrevole": risolta la situazione al passante di Mestre, si registra traffico intenso tra Piacenza e Fidenza sulla A1 e, per un incidente, intorno a Reggio Emilia. Code in Liguria sulla A7 per la chiusura di un tratto per lavori e 2 km di coda tra Como e Chiasso per traffico e operazioni doganali verso la svizzera. Sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, infine, si segnalano 2 ore di attesa a Villa San gIovanni per l'imberco per l Sicilia.

Lme

© riproduzione riservata