Sabato 08 Agosto 2009

Afghanistan/ Kabul, attentato contro parà italiani, nessun ferito

Roma, 8 ago. (Apcom) - Un convoglio di militari italiani, di pattuglia nel settore della valle di Musahy, vicino a Kabul è stato investito dall'esplosione di un ordigno lasciato sul ciglio di una strada. Nessun paracadutista è rimasto ferito mentre il veicolo "Lince" ha riportato seri danni. Lo riferisce il comando del contingente italiano a Kabul. L'attentato è avvenuto questa mattina, intorno alle 8.30, a circa 15 chilometri a sud della capitale Afghana. La deflagrazione ha interessato il terzo mezzo della colonna composta da quattro veicoli.

Red-Bla

© riproduzione riservata