Martedì 11 Agosto 2009

Basta caffè, in America ci si sveglia con Twitter e Facebook

New York, 11 ago. (Apcom) - Computer e cellulare sono i nuovi riti del mattino americano. Appena alzati, prima ancora di andare in bagno o farsi un caffè, in molte famiglie statunitensi si è diffusa l'abitudine di controllare la posta elettronica o di scrivere sms a colleghi e amici. I dati raccolti dalla Arbor Networks, una società di Boston che analizza l'utilizzo di Internet, dicono che il traffico online sulla costa Est degli Stati Uniti cala gradualmente dopo la mezzanotte per poi risalire velocemente già verso le 6 del mattino, ben prima che aprano gli uffici. Confermano l'abitudine a connettersi ad Internet appena svegli anche gli accessi a Facebook e Amazon, che registrano attorno alle 6 un incremento altissimo di utenti. Non solo internet però: moltissimi sono anche coloro che inviano messaggi col telefono cellulare appena scesi dal letto. Un trend, questo, in forte aumento: rispetto all'anno scorso, per esempio, il numero di sms inviati tra le 7 e le 10 del mattino dagli abbonati della compagnia telefonica statunitense Verizon Wireless è aumentato del 50%. Servirsi della tecnologia fin dalle prime ore dell'alba, scrive il New York Times, non è più un pallino solo di professionisti in carriera, ma sta diventando abitudine diffusa. Genitori che svegliano i figli che dormono al piano di sopra con un sms, oppure adolescenti che arrivano tardi a scuola perché si distraggono con i propri amici scambiandosi messaggi su Facebook, sono - secondo il quotidiano - esempi di una tendenza che va diffondendosi e che anche le famiglie che tentano di imporre abitudini diverse faticano ad arginare. "Noi usiamo gli sms come un citofono interno alla casa" racconta Thomas Guide, assistente universitario alla Michigan State University e padre di due bambini. Anche secondo Naomi Baron, professoressa di linguistica all'American University e profonda conoscitrice del ruolo sociale della tecnologia, le abitudini mattutine degli americani stanno repentinamente cambiando: igiene personale, colazione, giornale e tv vengono solo dopo aver acceso il computer. "La cosa che facciamo per prima appena alzati è cambiata drammaticamente. Sono la prima ad ammetterlo: al mattino, la prima cosa che faccio, è controllare le mie e-mail".

Emc

© riproduzione riservata