Giovedì 13 Agosto 2009

Germania e Francia fuori da recessione, cresce il Pil

Berlino, 13 ago. (Apcom) - La recessione in Francia e Germania è finita: l'economia tedesca e francese inaspettatamente tornano a crescere (0,3%) nel secondo trimestre di quest'anno, Per la Germania lo annuncia Destatis, l'ufficio statistico federale, precisando che la prima economia europea non registrava un tasso di crescita positivo dal primo trimestre del 2008. Gli analisti si attendevano per il trimestre chiuso a giugno una contrazione del Pil dello 0,2%. Anche il Pil francese è cresciuto dello 0,3% nel secondo trimestre. Lo annuncia l'istituto di statistica Insee, che fino ad oggi prevedeva un calo dello 0,6%. L'Insee ha confermato la cifra svelata qualche momento prima dal ministro dell'Economia Christine Lagarde e che segnala l'uscita del paese dalla recessione, dopo quattro trimestri consecutivi di crescita negativa. "La ripresa del Pil è dovuta in particolare al miglioramento del saldo del commercio estero" afferma l'Istituto in una nota.

Bea

© riproduzione riservata