Giovedì 13 Agosto 2009

Pil/ Ue: Dati molto meglio del previsto, peggio sembra passato

Bruxelles, 13 ago. (Apcom) - I dati sul Pil del secondo trimestre del 2009 mostrano una "situazione molto migliore di quanto previsto in primavera". E' quanto ha sottolineato il portavoce della Commissione Thon Van Lierop in merito alle stime di Eurostat che indicano per il secondo trimestre il Pil in calo dello 0,1% nella zona euro e dello 0,3% nei Ventisette rispetto ai tre mesi precedenti. "Il Pil continua a scendere", ha sottolineato il portavoce aggiungendo tuttavia che "la fase di contrazione netta sembra essere alle nostre spalle". Questo dimostra che "le ambiziose azioni intraprese dall'Unione europea per contrastare la crisi hanno avuto effetto". A questo proposito "è essenziale andare avanti nell'attuazione dei piani di rilancio dei programmi di ricapitolarizzazione".

Mar/Ral

© riproduzione riservata