Giovedì 13 Agosto 2009

Usa/ Obama in vacanza dal 23 agosto a Martha's Vineyard

Roma, 13 ago. (Apcom) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sarà in vacanza dal 23 agosto nella esclusiva località di Martha's Vineyard, sulla costa dell'Atlantico, dove resterà una settimana in una residenza di lusso. Fautore dello spirito bipartisan, il presidente democratico ha scelto la proprietà di un noto repubblicano, William Van Devender, mercante di legname del Mississippi che aveva sostenuto la campagna elettorale presidenziale del rivale di Obama, John McCain. Obama, la moglie Michelle e le figliolette Sasha e Malia passeranno una settimana alla Blue Heron Farm, ampia tenuta sul mare nella zona occidentale dell'isola, comprata dal repubblicano per 20 milioni di dollari nel 2005 e da allora accuratamente ristrutturata. Ci sono oltre alla casa principale vari cottage per gli ospiti, una piscina, un campo da golf e un campo da basket (gli sport più amati dal presidente). Barack Obama pagherà almeno in parte l'affitto della zona che occuperà. La cifra non è nota ma l'affitto dell'intera proprietà per una settimana dovrebbe aggirarsi, secondo il Washington Post e in base ai prezzi di mercato, a circa 25mila dollari o più. Il portavoce della Casa Bianca Tommy Vietor ha dichiarato che "Obama pagherà per l'alloggio"; non si conosce la cifra nè il costo finale per i contribuenti. Nella vacanza presidenziale bisogna calcolare infatti anche il viaggio e l'alloggio per guardie del corpo e attendenti vari. Costi, scrive il Post, che di solito sono divisi fra Casa Bianca e Servizi Segreti. Secondo il giornale locale Vineyard Gazette, in questo caso il presidente metterà mano al portafoglio: l'affitto dovrebbe essere diviso in tre, fra le tasche di Obama, il bilancio della Casa Bianca e i servizi segreti. I locali si aspettano vacanze più discrete che nel passato: Obama resterà quasi sempre chiuso nella proprietà. Altro che Bill Clinton, il quale pure villeggiava sull'isola, ma nella proprietà di un ricco democratico, e di sera organizzava feste di finanziamento nelle ville dei notabili locali, o andava a suonare il sax in un bar.

Aqu

© riproduzione riservata