Giovedì 13 Agosto 2009

Oxford, nasce il super centro per salvare tigri e leoni

Roma, 13 ago. (Apcom) - Il magnate americano Tom Kaplan è deciso a salvare leoni e tigri dal rischio di estinzione: per questo ha finanziato un nuovo centro di ricerca ad hoc all'Università di Oxford, il Wildlife Conservation Research Unit. Lo scrive il Daily Telegraph che ha intervistato il diretto interessato. "Faccio l'uomo d'affari perché sono bravo negli affari. Ma i grandi felini sono il mio primo amore", ha dichiarato al quotidiano britannico Kaplan, le cui attività spaziano dal petrolio alle miniere. "Sarà il primo centro al mondo all'interno di una università per la preservazione dei felini", ha spiegato il miliardario. Appassionato di felini fin da ragazzino, vegetariano, Kaplan la settimana scorsa a Oxford ha accolto un primo gruppo di studenti provenienti da diversi Paesi del mondo come Madagascar, Zimbabwe , Bhutan e Bolivia. L'ambizione di Kaplan è di incrementare il numero degli esemplari di grandi felini sulla faccia della terra del 50% nei prossimi dieci anni. Il magnate ha già fondato una Ong a New York, denominata Panthera nel 2006 che si è imposta nel giro di soli tre anni ed è divenuta un punto di riferimento nel settore.

Ihr

© riproduzione riservata