Taiwan/ Presidente: vittime ciclone Morakot potrebbero essere 500

Taiwan/ Presidente: vittime ciclone Morakot potrebbero essere 500 Qundicimila le persone rimaste isolate

Taiwan/ Presidente: vittime ciclone Morakot potrebbero essere 500
Taipei, 14 ago. (Apcom) - Le vittime del ciclone Morakot, che ha investito Taiwan provocandovi le peggiori inondazioni da 50 anni questa parte, potrebbero essere 500: lo ha dichiarato il presidente taiwanese Ma Ying-jeou.I morti accertati sono al momento 117, i dispersi 380, probabilmente rimasti vittime di una frana avvenuta nel villaggio di Hsiaolin; oltre 15mila persone sono rimaste isolate nelle comunità montane, dove le intemperie hanno bloccato le strade e fatto crollare i ponti.(fonte Afp)

© RIPRODUZIONE RISERVATA