Lunedì 17 Agosto 2009

Taiwan, Usa inviano team per coordinare soccorsi, forse 500 morti

Taipei, 17 ago. (Apcom) - Gli Stati Uniti hanno inviato una squadra di esperti a Taiwan per coordinare gli aiuti nel paese devastato la scorsa settimana dal tifone Morakot. Secondo le cifre ufficiali i morti sono 126, ma si stima che potrebbero essere oltre 500. Circa 1600 persone di 44 villaggi risultano ancora isolate mentre 40mila soldati stanno cercando di trarle in salvo. Christopher Kavanagh, dell'istituto americano di Taiwan, ha detto che la squadra è arrivata a bordo di un elicottero CH-35E dalla nave USS Denver e altri due elicotteri saranno inviati in settimana. Gli Stati Uniti hanno già messo a disposizione 250mila dollari per i soccorsi sull'isola.

Chb

© riproduzione riservata