Mercoledì 19 Agosto 2009

Incendi/ Oggi 73 roghi, quasi tutti in Campania e Calabria

Roma, 19 ago. (Apcom) - Sono stati 73 gli incendi boschivi divampati nella giornata di oggi in tutta Italia - regioni a statuto autonomo escluse - a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. La Campania - spieg ala Forestale - è stata la regione più colpita dalla fiamme con 34 incendi boschivi. Seguono la Calabria con 13 roghi, il Lazio con 10, la Puglia con 7, Abruzzo, Basilicata,Emilia Romagna e Liguria con 2 e la Lombardia con 1 incendio. Le province più colpite dalle fiamme sono Salerno con 16 roghi, Cosenza e Caserta con 11 , Napoli con 6, Roma con 5 e Bari con 4 incendi. Dieci gli interventi aerei odierni di mezzi del Corpo forestale dello Stato. Un elicottero AB 412, partito dalla base di Sabaudia è intervenuto su due incendi scoppiati nel Lazio, nel Comune di Itri, in provincia di Latina, e su un altro rogo che ha colpito il Comune di Roccagorga, sempre nella provincia di Latina. Ancora nel Lazio un elicottero NH 500 è intervenuto per spegnere un incendio scoppiato nel Comune di Riano, in provincia di Roma. In Basilicata, un elicottero AB 412, partito da Potenza, è intervenuto per spegnere le fiamme divampate nel Comune di Acerenza, Potenza, dove sono andati distrutti oltre 5 ettari di vegetazione, e messe a rischio 15. Lo stesso elicottero è ancora impegnato nelle operazioni di spegnimento di un incendio che sta interessando il Comune di Lauria dove sono andati in fumo già 4 ettari di vegetazione, soprattutto sterpaglie. In Campania un elicottero Erickson S64F è intervenuto per spegnere un rogo scoppiato nel Napoletano, in località San Lazzaro. Qui l`incendio ha interessato una superficie di 3 ettari di bassa macchia mettendone a rischio 20. Due gli interventi aerei del Corpo forestale dello Stato in Sardegna. L`elicottero Erickson S64F, Toro Seduto, è intervenuto in provincia di Nuoro, nel Comune di Seui, dove sono bruciati 4 ettari di vegetazione e messo a rischio oltre 400 e in provincia di Oristano, nel Comune di Nureci, su un incendio che ha messo a rischio oltre 50 ettari. Infine in Sicilia, è intervenuto un elicottero AB412 per spegnere un rogo divampato in provincia di Bronte dove sono andati in fumo 3 ettari di vegetazione di alto valore ambientale mettendone a rischio 10.

Red/Gtu

© riproduzione riservata