Giovedì 27 Agosto 2009

Ottanta immigrati sbarcati a Malta nella notte. Almeno un morto

Roma, 27 ago. (Apcom) - Ottanta immigrati sono sbarcati a Malta nella notte. Si tratta di un gruppo di 66 uomini e 14 donne, di cui due in avanzato stato di gravidanza. Tra loro anche un bambino di sette anni. Altri immigrati sarebbero caduti in mare prima di essere recuperati dalle vedette della marina maltese. Il cadavere di un uomo è stato sinora ripescato dalle acque. Il Times of Malta spiega che gli immigrati erano su due imbarcazioni diverse, e sono stati intercettati all'ingresso della baia di Marsaxlokk.

Cep

© riproduzione riservata