Giovedì 27 Agosto 2009

Scuola/ In Veneto arriva sui banchi la 'lezione di emigrazione'

Roma, 27 ago. (Apcom) - Nelle scuole venete si farà lezione di emigrazione. Nel prossimo anno scolastico per volontà della Regione del Veneto, e in particolare dell'assessore al Flussi migratori, Oscar De Bona, si studierà in classe la storia dei Veneti nel mondo, si racconterà la loro avventura, si descriverà il forte legame che è stato mantenuto con la terra d'origine. Lo ha annunciato stamattina l'assessore ai Flussi migratori, Oscar De Bona, in occasione della presentazione della seconda edizione della Giornata dei Veneti nel Mondo che si terrà quest'anno ad Asiago il 29 e 30 agosto. "A settembre la sperimentazione sarà avviata così come previsto da una Legge Regionale nelle scuole medie e superiori delle città venete - ha detto l'assessore - e se l'iniziativa avrà successo il progetto sarà esteso il prossimo anno scolastico alle scuole di ogni ordine e grado." In classe ci saranno come docenti i migranti veneti che testimonieranno la loro vita. Sono state invitate a collaborare le associazioni dei Trevigiani, Bellunesi e Vicentini nel mondo che hanno già dato grande disponibilità.

Red/Apa

© riproduzione riservata