Sabato 29 Agosto 2009

Afghanistan/ Usa vogliono 20.000 soldati in più da alleati Nato

Roma, 29 ago. (Apcom) - Gli Stati Uniti sperano che gli alleati della Nato inviino presto rinforzi in Afghanistan da utilizzare nella lotta contro i combattenti islamici e i talebani: il comandante americano della Nato, il generale Stanley McChrystal, punta ad avere a disposizione almeno 20.000 militari di rinforzo e avanzerà presto una richiesta in tal senso agli alleati. Le intenzioni di McChrystal sono state rivelate questa mattina dal quotidiano britannico The Independent, che ipotizza un pronto incremento del contingente britannico. Secondo quanto si legge, Londra potrebbe inviare altri 1.500 soldati, mentre i 700 dispiegati per la sicurezza nel paese durante le elezioni presidenziali potrebbero sostare in Afghanistan per un periodo molto più lungo del previsto. Nei progetti di McChrystal ci sarebbe anche un incremento delle forze di sicurezza e dell'esercito locale entro il 2012: le prime dovrebbero passare da 82.000 a 160.000, mentre le forze armate dovrebbero raggiungere le 250.000 unità dalle attuali 88.000.

Coa

© riproduzione riservata