Sabato 29 Agosto 2009

Noel Gallagher: non ne posso più, lascio gli Oasis

Roma, 29 ago. (Apcom) - Noel Gallagher ha annunciato che lascerà gli Oasis perché non riesce più a lavorare col fratello Liam. Noel, scrive la Bbc, ha annunciato l'addio dal sito della rock band pochi minuti prima di esibirsi a Parigi alla prima serata del festival "Rock sulla Senna" davanti a 30mila spettatori. Il chitarrista ha scritto: "E' con grande tristezza ma anche con grande sollievo che vi dico che lascio gli Oasis stasera. La gente scriverà e dirà ciò che vorrà ma io non posso proprio lavorare un solo giorno di più con Liam". Noel si scusa poi con i fan che hanno già comprato i biglietti per ascoltare la band a Parigi, Costanza e Milano. Ieri sera, pochi minuti prima di salire sul palco a Parigi, i due fratelli avevano annullato la loro esibizione. Una cosa così improvvisa che molti fan hanno creduto a uno scherzo. Ma si trattava già del secondo show annullato in una settimana, segno che ormai i Gallagher erano ai ferri corti. Eppure ha raccontato a Liberation il direttore del festival, Francois Missonnier, i due fratelli si erano "presentati al pomeriggio per le prove e sembrava che tutto andasse bene". Erano noti da tempo i cattivi rapporti tra i Gallagher ma l'annuncio di Noel sul sito lascia pensare che questa volta la rottura sia definitiva. Secondo quanto ha scritto The Belfast Telegraph, dall'inizio della loro carriera nel 1991 al giugno di quest'anno gli Oasis hanno venduto oltre 50 milioni di dischi nel mondo. La band, negli ultimi anni formata da Liam (voce) e Noel Gallagher (voce e chitarra), Gem Archer (chitarra), Andy Bell (basso), Chris Sharrock (batteria) e Jay Darlington (tastiera), ha vinto svariati premi tra cui cinque Brit Awards e quattro MTV Europe Music Awards.

Chb

© riproduzione riservata