Sabato 29 Agosto 2009

Viareggio/ Morta donna ricoverata a Pisa, è trentesima vittima

Roma, 29 ago. (Apcom) - Il conto delle vittime è arrivato a 30: a due mesi esatti dalla notte della strage di Viareggio, è morta un'altra donna, ricoverata a Pisa, che era rimasta ferita nell'esplosione provocata dal deragliamento di un treno merci. Al centro ustioni dell'ospedale Cisanello di Pisa è morta infatti questa notte alle tre - riferisce la direzione sanitaria dell'ospedale - Marina Galano, 45 anni, di origine napoletana. La donna aveva ustioni sull'80% del corpo. Gtu

MAZ

© riproduzione riservata