Sabato 29 Agosto 2009

Funerali Kennedy, Obama: Ted, campione dei poveri

Roma, 29 ago. (Apcom) - "Non fu il campione di coloro dotati di ricchezza, potere, o amicizie altolocate: ma di coloro che non potevano far sentire la loro voce": Barack Obama ha ricordato così il senatore Ted Kenendy, "l'anima del Partito Democratico", all'inizio dell'eulogia tenuta nel corso della cerimonia funebre nella Basilica della Nostra Signora del Perpetuo Soccorso di Boston. Nella Basilica oltre ad Obama erano presenti anche gli ex presidenti George W. Bush, Bill Clinton e Jimmy Carter. Il feretro, avvolto nella bandiera statunitense, è stato accolto da un picchetto d'onore formato da soldati delle varie armi, che lo ha trasportato all'interno della basilica. In prima fila, oltre ai familiari, il presidente Obama e la First Lady Michelle con accanto il vicepresidente Joe Biden e signora; dietro di loro Bill e Hillary Clinton e George W. Bush, accompagnato dalla moglie Laura. A unirsi a Barack Obama e ai circa 1.500 invitati alla basilica di Boston Our Lady of Perpetual Help (Nostra signora della Provvidenza) ci sono 58 membri del Senato americano, tra cui il repubblicano John McCain e il democratico John Kerry, rispettivamente sfidante sconfitto alle presidenziali americane nel 2008 e candidato democratico battuto da George W.Bush nel 2004. Tra i banchi anche l'attore Jack Nicholson, serissimo nel suo abito nero. Oltre a 21 ex senatori, molti personaggi della vita politica e pubblica americana. Gli ex presidenti americani George W.Bush, Bill Clinton e Jimmy Carter, assieme a Stephen Breyer, della Corte suprema di giustizia ed ex consigliere di Kennedy negli anni Settanta. In tutto sono 15 i parenti stretti, tra cui la vedova Vicky e figlia Kara, per la quale il senatore veniva a pregare proprio in questa cattedrale perchè guarisse da un tumore. Tra i presenti anche l'ex vice-presidente Al Gore, il governatore della California Arnold Schwarzenegger, la cui moglie, Maria Shriver, è nipote del senatore americano Ted. Alla cerimonia anche il ministro irlandese Brian Cowen e la First Lady britannica Sarah Brown.

Cep

© riproduzione riservata