Mercoledì 02 Settembre 2009

Google/ Ieri due ore di blackout su servizi di posta Gmail

San Francisco, 2 set. (Ap) - Blackout di circa due ore ieri su Gmail, il servizio di posta elettronica del gigante internet Google, con milioni di utenti privati e aziendali che non riuscivano ad accedere alle loro caselle. Secondo quanto riferito dalla stessa società, le difficoltà sono state causate da operazioni di ordinaria manutenzione su diversi server, i cui effetti sul sistema erano stati sottovalutati. Gmail viene offerto sia in maniera gratuita a tutti i consumatori, sia a pagamento, e in questo caso ad avvalersene sono soprattutto le società. Gmail è terzo il sistema più popolare al mondo tra i vari servizi di email gratuite, con circa 149 milioni di utenti a fine giugno, secondo i dati della società di ricerche comScore, alle spalle delle versioni offerte da Microsoft e da Yahoo!. Ieri decine di milioni di persone che cercavano di accedere alle loro caselle di posta si vedevano comparire un messaggio di errore: "Unable to reach Gmail". Google ha precisato di aver individuato il problema in pochi secondi e di aver tempestivamente approntato delle misure per aumentare la capacità di gestire i servizi di posta. Inoltre il gigante delle ricerche internet ha adottato misure per evitare che in futuro si ripetano problemi analoghi.

Voz

© riproduzione riservata