Mercoledì 02 Settembre 2009

Rai/ Miss Italia cambia look per i 70 anni e diventa talent show

Roma, 2 set. (Apcom) - Non sarà più un semplice concorso di bellezza ma si trasformerà in un talent show. Non più un uomo alla conduzione, ma per la prima volta una donna. Non più 100 finaliste, ma 60. Non più quattro serate ma tre. Queste le principali novità che caratterizzeranno la 70esima edizione di Miss Italia, che andrà in onda sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 settembre alle 21.10 su Raiuno. Il programma sarà presentato da Milly Carlucci, che ha accettato la conduzione perché le è stato concesso "di curare il progetto personalmente". "Ne farò un talent show dal quale oltre alla bellezza, che è evidente a tutti, traspaiano anche le qualità interiori e le capacità di ognuna, insomma la personalità. La kermesse - ha dichiarato - è una tradizione dal volto pulito, familiare e seria". Insomma non più prove, ma provini "come si fanno per la moda, per il cinema e la televisione a tutti quelli che ci vogliono lavorare". Tra gli ospiti d'onore spicca il nome dell'ereditiera Paris Hilton sulla quale Milly Carlucci dice: "Se l'abbiamo invitata è perché lei obiettivamente fa tendenza ed è un fenomeno mediatico". Cambia il concorso e varia anche il numero delle aspiranti miss. Sessanta e non più cento per dare alle ragazze che partecipano la possibilità di farsi conoscere meglio. E diminuiscono anche le serate che diventano tre: nella prima saranno tutte in gara, nella seconda diventeranno 40 e, nella serata finale, saranno in 20. Il programma sarà presentato il 4 settembre alle 12 all'Hotel Park Hyatt di Milano.

Ema-Caw

© riproduzione riservata