Sabato 05 Settembre 2009

Edison/ Quadrino: Investiremo quattro miliardi nel nucleare

Milano, 5 set. (Apcom) - "Adesso l'atomo per noi è una priorità. Il giorno in cui si poserà la prima pietra della prima centrale nucleare italiana, vogliamo esserci. E siamo pronti a impegnare fino a quattro miliardi di euro fra il 2015 e il 2025". Lo ha detto Umberto Quadrino, amministratore delegato di Edison, intervistato dal Sole 24 Ore. L'obiettivo di Edison, che oggi ha una quota nazionale di produzione dell'energia intorno al 17%, è di "arrivare allo stesso posizionamento di mercato: un quinto dell'atomo italiano sarà targato Foro Buonaparte". Per quanto riguarda il modello di gestione del futuro sistema nucleare italiano, Quadrino spiega che "quando sarà costruita una società di gestione operativa, saremo disponibili a partecipare al capitale. Il nucleare italiano non potrà non replicare il modello dell'esplorazione petrolifera: molti protagonisti, con un capocordata alla guida del consorzio. Ci va bene che Enel ed Edf svolgano questo compito".

Pbl

© riproduzione riservata