Sabato 05 Settembre 2009

Afghanistan, governo spagnolo prevede aumento truppe del 50%

Roma, 5 set. (Apcom) - Il governo spagnolo prevede di aumentare l'attuale livello delle truppe dispiegate in Afghanistan del 50%, in previsione di quanto potrà succedere nel paese asiatico nei prossimi mesi, ritenuti cruciali per la strategia della sicurezza da parte della Nato. Ieri, ricorda il quotidiano El Mundo, il ministro della Difesa Carme Chacon e la vicepresidente del Consiglio Maria Teresa Fernandez de la Vega hanno entrambe riconosciuto la possibilità di un incremento del contingente spagnolo in Afghanistan. Ma secondo informazioni raccolte dal quotidiano, l'aumento sarebbe già stato deciso. In sostanza, i 450 militari già inviati in Afghanistan per il solo periodo elettorale resteranno in via definitiva nel paese asiatico. Questo permetterà al contingente spagnolo di passare permanentemente da 780 a 1.200 effettivi.

Coa

© riproduzione riservata