Domenica 06 Settembre 2009

Incendi/ Oggi 51 roghi, regioni più colpite Campania e Calabria

Roma, 5 set. (Apcom) - Anche oggi sono state Campania e Calabria le regioni più colpite dai roghi: in tutto sono stati 51 gli incendi boschivi scoppiati in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato. La Campania è stata la regione più colpita dalle fiamme con 16 roghi, seguita dalla Calabria con 11, dalla Basilicata con 6, dalla Toscana con 4, dalla Liguria, dal Piemonte e dal Veneto con 3 incendi ciascuna, dal Lazio con 2 e dall`Abruzzo, dalla Lombardia e dall`Umbria ciascuna con 1 rogo. Le province più colpite dalle fiamme sono Salerno con 7 incendi, Cosenza con 6 e Potenza e Caserta con 5 roghi ciascuna. Tre gli interventi aerei di mezzi del Corpo forestale dello Stato. L`elicottero Erikson S64F "Nuvola Rossa" è partito questa mattina dalla base di Albenga per partecipare alle operazioni di spegnimento di un incendio divampato in località San Petronilla nel Comune di Bussoleno in provincia di Torino: 25 gli ettari di bosco andati in fumo e 100 quelli attualmente a rischio. Un altro elicottero Erikson S64F del Corpo forestale dello Stato, partito nel primo pomeriggio dalla base di Fenosu, è intervenuto invece in Sardegna per domare le fiamme di un rogo divampato nel Nuorese in località Cogolatzu nel Comune di Macomer. L`incendio, caratterizzato da un unico fronte del fuoco di 100 metri, ha messo a rischio 50 ettari di vegetazione. Infine un elicottero AB412 del Corpo forestale dello Stato, partito dalla base di Sabaudia, è intervenuto nelle operazioni di spegnimento di un incendio divampato nel Comune di Formia in provincia di Latina, che ha mandato in fumo una ventina di ettari di terreno incolto.

Red/Apa

© riproduzione riservata