Domenica 06 Settembre 2009

Usa/ Anna Leibovitz rischia di perdere diritti sulle sue foto

New York, 5 set. (Ap) - Indebitata fino al collo, la fotografa americana Annie Leibovitz, divenuta famosa per i suoi ritratti delle celebrità, rischia di perdere il copyright sulle sue foto e il lavoro di una vita. La fotografa deve 24 milioni di dollari a una società di New York, la Art Capital Group, che a luglio le ha fatto causa per violazione del contratto chiedendole la restituzione dell'intero debito. Secondo esperti del settore all'artista, oggi 59enne, non resterebbe che l'alternativa di dichiarare bancarotta. Di origine ebraica, Annie Leibovitz divenne famosa durante i suoi 13 anni passati come fotografa per la rivista Rolling Stone, dal 1970 al 1983. Nel 1975 occupò il ruolo di fotografa della tournee di concerti del gruppo rock dei Rolling Stones. Negli anni '80 la Leibovitz fotografò delle celebrità per una campagna pubblicitaria internazionale della American Express. Dal 1983 ha lavorato come fotografa ritrattista per Vanity Fair. Nel 1991 ha tenuto un'esposizione alla National Portrait Gallery. Annie Leibovitz ha inoltre pubblicato cinque libri di sue fotografie, Photographs, Photographs 1970-1990, American Olympians, Women, e American Music. Nel 2008 ha realizzato il calendario Lavazza 2009.

Ihr

© riproduzione riservata