Martedì 08 Settembre 2009

M.O./Netanyahu andrà in Egitto la prossima settimana

Roma, 8 set. (Apcom) - Il premier israeliano Benjamin Netanyahu si recherà in Egitto la prossima settimana per incontrare il presidente egiziano Hosni Mubarak. Lo ha riferito oggi il suo ufficio, secondo quanto scrive Ynet, l'edizione online dello Yedioth Ahronoth. E' probabile che Netanyahu incontri anche il potente capo dei servizi di intelligence egiziani, Omar Sueliman. Il premier israeliano dovrebbe discutere di una serie di questioni, tra cui il rilascio del soldato israeliano Gilad Shalit e la ripresa del processo di pace con i palestinesi. Lo scorso fine settimana si è recato al Cairo anche il leader di Hamas in esilio, Khaled Meshaal, per colloqui sul rilascio di Shalit. Gilad Shalit è stato sequestrato nel giugno 2006 da miliziani palestinesi vicini ad Hamas, il gruppo integralista che controlla la Striscia di Gaza. L'Egitto sta svolgendo una mediazione per favorire un accordo per la liberazione del soldato israeliano in cambio della scarcerazione di centinaia di detenuti palestinesi da parte di Israele. Nelle ultime settimane anche la Germania è entrata nelle trattative con un suo mediatore. Meshaal ha detto però domenica scorsa che ci vorrà ancora del tempo per arrivare alla conclusione dell'accordo.

Plg

© riproduzione riservata